Incentivi e Agevolazioni

Incentivi per
l’efficienza energetica

Le formule incentivanti messe a disposizione dagli organismi istituzionali (dall’Unione Europea fino ai singoli Comuni) mirano ad accelerare i cambiamenti nella direzione della tutela dell’ambiente, dell’abbattimento delle emissioni grazie all’autoconsumo e della transizione energetica.

Per questo motivo agevolazioni, incentivi e detrazioni fiscali offrono una grande opportunità di risparmio per famiglie, aziende e organizzazioni che investono sull’efficienza energetica. In base alla tipologia di edificio e dell’intervento da fare, è possibile beneficiare di diverse agevolazioni.

Per il privato (B2C)

Superbonus 110%

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Ecobonus

L’Ecobonus racchiude le speciali agevolazioni per interventi edilizi finalizzati all’efficienza energetica e alla riqualificazione degli edifici

Detrazione Ristrutturazione

Il bonus ristrutturazione edilizia è un’agevolazione fiscale del 50% sugli interventi di ristrutturazione edilizia.

Per le aziende (B2B)

Credito d’imposta - Bonus Sud

In visione di una politica di innovazione e di cambiamento, il Bonus Sud, anche chiamato Credito di Imposta per investimenti nel Mezzogiorno garantisce una serie di aiuti a quelle piccole e medie imprese, start up e aziende nascenti o già esistenti che acquistano macchinari e strutture eco-sostenibili, come ad esempio un impianto di pannelli solari per produrre energia elettrica.

Credito d’imposta - Beni Strumentali

Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

Fondi comunali, provinciali, regionali, nazionali

In base all’ubicazione dell’immobile, ci sono diverse agevolazioni comunali, provinciali e regionali con diverse finalità e pronte per essere utilizzate.

Scambio sul posto

Lo scambio sul posto è una delle principali agevolazioni previste dallo Stato che riguarda gli impianti di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile. Il meccanismo prevede una compensazione dell'energia prodotta e immessa in rete con quella prelevata e consumata in un momento diverso dalla produzione.

Vuoi sapere quali forme incentivanti
sono più adatte alle tue esigenze?

Scrivici i tuoi contatti, Greenergy troverà il miglior strumento per il tuo investimento.